Poseidon / Giardini Poseidon Terme - Ischia

Degustazione gratuita di spumanti Villa Matilde

10 settembre 2016

“Mata” vino spumante di qualità, metodo classico brut, nelle versioni bianco (Falanghina) e rosè (Aglianico). Sarà presente il produttore Dott.ssa Maria Ida Avallone.

Categoria: Mangiare e bere

L'azienda vitivinicola Villa Matilde è localizzata a Cellole, nella provincia di Caserta, a meno di 80 km da Napoli e a circa 150 km da Roma.

La storia di Villa Matilde comincia negli anni Sessanta con Francesco Paolo Avallone, avvocato e appassionato cultore di vini antichi, che, incuriosito dai racconti di Plinio e dai versi di Virgilio, Marziale ed Orazio sul vinum Falernum, decise di riportare in vita il leggendario vino scomparso al principio del secolo scorso. Coadiuvato da un gruppo di amici, tra cui alcuni docenti della Facoltà di Agraria dell’Università di Napoli, individuò, dopo anni di studio, le viti che avevano dato vita al Falerno in epoca romana: pochi ceppi sopravvissuti miracolosamente alla devastazione della filossera di fine Ottocento vennero ripiantati, con l’aiuto di pochi contadini locali, proprio nel territorio del Massico dove un tempo erano prosperati e fondò Villa Matilde.

Oggi l’azienda è guidata dai figli di Francesco Paolo, Maria Ida e Salvatore Avallone che con dedizione esclusiva proseguono il sogno e il progetto del padre raccogliendone l’importante eredità e guardando ancora oltre: dall’Ager Falernus si sono spinti sino alle province di Benevento e Avellino con nuove vigne, nuovi progetti e vini che raccontano l’identità forte della Campania Felix. Nel 2000 Villa Matilde ha infatti inaugurato Tenuta Rocca dei Leoni e nel 2004 Tenuta d’Altavilla, rispettivamente nel cuore del Sannio beneventano e nel distretto delle Docg irpine, in provincia di Avellino, avviando la produzione di nuovi vini.

GLI SPUMANTI IN DEGUSTAZIONE
Mata Rosè
Vino Spumante di Qualità - Metodo Classico Brut
Varietà delle uve: Aglianico 100%.
Numero medio bottiglie prodotte per anno: 14.000.
Area di produzione: Tenuta San Castrese – Sessa Aurunca (Caserta).
Altimetria dei vigneti: 150 mt s.l.m.
Epoca di vendemmia: 1° decade di settembre.
Vinificazione: le uve subito dopo la raccolta in cassette vengono lavorate a grappoli interi in pressa dove macerano a freddo per 12-24 ore con le loro vinacce, segue una lenta fermentazione in bianco del mosto a circa 12 °C.
Maturazione: “tirage” e seconda fermentazione in bottiglia a contatto con i lieviti per minimo 36 mesi.
Colore: rosa chiaro e fine perlage.
Profumo: Si apre in degustazione con sentori di frutti a bacca rossa insieme a piacevoli note floreali.
Palato: Fresco e di buono spessore con finale avvolgente e setoso.
Abbinamenti gastronomici: perfetto come aperitivo e ottimo come soluzione in accompagna-mento ai più svariati pasti che spaziano dal pesce, agli arrosti, ai formaggi freschi ed alle verdure.

Mata Bianco
Vino Spumante di Qualità - Metodo Classico Brut
Varietà delle uve: Falanghina 100%.
Numero medio bottiglie prodotte per anno: 10.000.
Area di produzione: Tenuta San Castrese – Sessa Aurunca (Caserta).
Altimetria dei vigneti: 150 mt s.l.m.
Epoca di vendemmia: 1° decade di settembre.
Vinificazione: subito dopo la raccolta delle uve in cassetta, segue una soffice pressatura dei grappoli interi ed una prima fermentazione alcolica in acciaio inox a temperatura controllata di 12°C.
Maturazione: “tirage” e seconda fermentazione in bottiglia a contatto con i lieviti per minimo 48 mesi.
Colore: rosa chiaro e fine perlage.
Profumo: Si apre in degustazione con sentori di frutti a bacca rossa insieme a piacevoli note floreali.
Palato: Fresco e di buono spessore con finale avvolgente e setoso.
Abbinamenti gastronomici: ideale come aperitivo, può essere accompagnato perfettamente a zuppe e risotti. Si sposa con la cucina mediterranea a base di pesce oppure come accompagnamento per mozzarella di bufala, verdure, legumi e carni bianche.

Visitate il sito del produttore Scaricate la scheda del "Mata Bianco"Scaricate la scheda del "Mata Rosè"